preloader

Come nascono i progetti di successo

Progetto Ambre Regione Campania

Come nasce un progetto? Come può un’idea trasformarsi in un processo industriale? Quali sono i passaggi che occorrono per ottenere un output interessante per il suo mercato di riferimento?
La strada non è tutt’altro che semplice, tuttavia percorribile.

Cosvitec, da molti anni ha deciso di intraprendere questo cammino, investendo su professionalità specifiche, che oggi più che mai concorrono a raggiungere brillanti obiettivi.

Il successo non è un caso, ma frutto di professionalità e competenza: in questo modo si sono raggiunti i risultati del progetto Ambra: kit for brucella Abortus b.Melitensis nano-Biosensing RApid detection. Prima di tutto, Cosvitec, ha saputo costruire una solida rete di partnership coinvolgendo il CNR: l’Istituto di Scienze Applicate e Sistemi Intelligenti “Eduardo Caianiello” (ISASI) e il Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno.

Il progetto lancia un kit capace di rilevare in modo altamente sensibile e specifico la presenza di Brucella in campioni a matrice complessa di latte. In una Regione come la Campania in cui è cruciale il ruolo economico del latte, ad esempio nella filiera bufalina, ciò ha rappresentato un risultato strategico esportabile anche in contesti internazionali. Il gruppo di progetto ha reso possibile questa innovazione valorizzando un’idea brillante in risposta ad un’azione di ricerca finanziata dalla Regione Campania.

In questo modo le idee di valore nel mondo della ricerca vengono accolte in pieno da Cosvitec, dalla loro nascita, fino alla loro piena concretizzazione. Cosvitec punta sul “talento”, un “asset” che non ha confini territoriali. Negli anni ha costruito un network internazionale coinvolto nei progetti di innovazione e ricerca.

Nel caso di Ambra ha individuato la possibilità di lanciare un kit diagnostico per la detection di Brucella abortus e B. melitensis. Lo ha fatto partendo da un prototipo che ha previsto l’impiego di nano sensori e di batteriofagi con lo scopo di ottenere la ottenere le massime specificità e sensibilità nel riconoscimento e rilevamento dei batteri target in tempi più rapidi rispetto ai kit e alle procedure disponibili sul mercato.

Ambra è solo uno dei tanti progetti di ricerca attuati con successo. Tuttavia, spesso accade che molte idee valide non abbiano la stessa sorte fortunata del progetto descritto fino a questo momento. Molte intuizioni, tante scoperte scientifiche, idee degne di brevetto (e non solo di pubblicazione) non riescono ad essere messe in pratica, non diventano concrete opportunità di business, ma finiscono nei cassetti o un cartelle digitali di chi le ha proposte con tanto sacrificio.

Cosvitec, vuole premiare lo studio di questi ultimi professionisti, ricercatori, di chi si è “sacrificato” per la ricerca scientifica, vuole valorizzare il duro lavoro; di chi con le sue idee, i suoi progetti, concorre letteralmente a migliorare la nostra vita, in ogni ambito: dalla sanità animale, lo sfruttamento delle energie rinnovabili, l’alimentazione e salute dell’uomo etc…

Per quanti si riconoscono in questa descrizione, Cosvitec si propone come partner dell’eccellenza, mettendo a disposizione il suo staff per cogliere l’opportunità di una valida idea e trasformarla in un reale progetto.

Dunque per capitalizzare i risultati del proprio lavoro, di realizzare la propria idea, è affidarsi alla esperienza di una società, come la Cosvitec, che dalla sua nascita si distingue per la sua serietà.

Il nostro staff è a Vostra completa disposizione, vi invitiamo a contattarci e a presentare la Vostra Idea.

Sarà solo il primo passo, poi cammineremo insieme …

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *